Wang Guangyi

Wang Guangyi | China | "Montblanc" | 2006 | 158 cm x 134 cm | Oil on canvas

Il pittore e scultore cinese Wang Guangyi (nato nel 1957) è considerato un leader della cosiddetta corrente artistica politica pop cinese. Nei suoi grandi quadri e nelle stampe grafiche utilizza motivi ed elementi estetici propri dell'arte propagandistica comunista, relativi al periodo della Rivoluzione Culturale Cinese, fondendoli alla pop art americana e al suo modo espressivo. Inserendo nomi di marchi e loghi tipici dei beni di consumo occidentali, l'artista, che vive a Pechino, genera uno scontro fra comunismo e capitalismo.

Così, nella serie di opere dal titolo “Great Criticism”, che Wang Guangyi ha iniziato a creare dagli anni '90, i proletari e i rivoluzionari cinesi figurano sotto loghi e marchi come Montblanc, Louis Vuitton, Chanel o Coca-Cola. In questo modo Wang Guangyi, laureato all'Accademia d'Arte Zhejiang nel 1984, rimette in discussione il sistema di valori di strutture societarie antitetiche, analizzando in modo critico le conseguenze dell'apertura della Cina verso il mercato globale.