Huang Min

Huang Min | Cina | "ViewReview (Series 3)" | 2011 | 300 cm x 220 cm x 90 cm | Stampa digitale su alluminio

Paesaggi cinesi tradizionali, realizzati in olio con tecnica ad acquerello, e, in primo piano, con una tecnica pittorica realistica, gruppi informali di cinesi in abiti occidentali contemporanei che contemplano la natura da una balaustra, caratterizzano le opere pittoriche dell'artista Huang Min, nata in Cina nel 1975. La pittrice proviene da una famiglia di artisti, nella quale è stata educata alle tradizionali tecniche pittoriche cinesi, prima di studiare all'Accademia delle Belle Arti di Sichuan e presso l'Accademia Centrale delle Belle Arti di Pechino fino al 2006. L'artista lavora su tela, su lastre di porcellana e sulla tradizionale carta cinese Xuan. Lo scontro delle diverse forme di rappresentazione usate per il paesaggio e lo spettatore evidenzia un'alienazione dell'Uomo nei confronti della natura, che nei quadri di Huang Min appare come un quadro in sé e per sé, oltretutto appartenente ad un altro periodo, come il pubblico in primo piano. Allo stesso tempo l'artista, che vive a Pechino, mette a contrasto le tradizioni pittoriche orientali e occidentali, citando la figura di spalle come uno strumento stilistico con il quale lo spettatore viene incoraggiato a praticare l'auto-riflessione, e confronta la tradizione cinese con lo stile di vita occidentale. Per Montblanc l'artista ha creato l'Art Bag “ViewReview (Series 3)”, facendo riferimento all'eponimo gruppo di opere che consiste in panorami lunghi 16 metri, con figure a grandezza naturale viste di spalle, che permettono al paesaggio di agire su di esse come un elemento taoista.