2002

Nel 2002, Montblanc ha creato lo Young Directors Project nell'ambito del Festival di Salisburgo. I tre giovani registi Igor Bauersima dalla Svizzera, Frédéric Fishbach dalla Francia e Oskaras Korsunovas dalla Lituania sono stati invitati a presentare le loro opere al grande pubblico del Festival di Salisburgo.

Durante il primo Young Directors Cut, la giuria, fra cui la Dott.ssa Helga Rabl-Stadler, l'attore austriaco Peter Simonischek e il gallerista Thaddaeus Ropac, hanno premiato a pari merito le produzioni dei tre registi. Di conseguenza i tre vincitori hanno condiviso il premio in denaro del valore di 10.000 euro. Frederic Fishbach ha ricevuto l'esclusivo trofeo, lo Strumento da scrittura Max Reinhard, per il suo approccio radicale e l'elaborata realizzazione della sua opera.