2005

Durante lo Young Directors project 2005, quattro giovani artisti hanno avuto l'opportunità di mostrare il loro talento alla giuria, composta dalla Dott.ssa Helga Rabl-Stadler, Thaddaeus Ropac e Peter Simonischek. La giuria ha dovuto scegliere fra i quattro giovani registi Sebastijan Horvat da Lubiana, Dusan David Parízek da Praga, Emma Dante da Palermo e Árpád Schillin da Cegléd, in Ungheria. Il Montblanc Young Directors Award 2005 è stato assegnato a Sebastijan Horvat e al suo ensemble teatrale del Teatro Nazionale Sloveno di Lubiana. La sua produzione di ALMUT di Vladimir Bartol (in un adattamento di Dusan Jovanovic) si è rivelata una trasposizione vincente del linguaggio drammatico di un tema che rimane sorprendentemente contemporaneo.

La giuria ha commentato così il suo verdetto: "I protagonisti hanno trasformato in modo convincente le figure del romanzo in personaggi drammatici, mostrando quelle qualità tipiche delle storie segnate dal destino, storicamente associate al dramma. La produzione aiuta a capire come gli esseri umani possano facilmente essere manipolati."