Il giro del mondo con Montblanc, di Watch Anish

 

Il giro del mondo con Montblanc, di Watch Anish

Avendo la grande fortuna di viaggiare molto, la capacità di adattarmi sempre al luogo e all'ambiente in cui mi trovo è importante. In media prendo un aereo ogni tre giorni, spostandomi tra diversi continenti e fusi orari; per questo motivo ho bisogno di un orologio e di accessori da viaggio abbastanza versatili da stare al passo con il mio stile di vita. La scelta di complicazioni più logica per me è l'UTC o la funzionalità multi fuso orario, e il Montblanc Orbis Terrarum offre questo e molto altro in un segnatempo con uno stupendo design. Mi piace soprattutto il quadrante multistrato in vetro zaffiro, con la vista dei continenti dalla prospettiva del Polo Nord e l'indicazione giorno/notte sottostante. Per me, questo design offre molte funzionalità senza essere eccessivamente ricco o complicato.

Mi fa sempre piacere tornare nelle mie case di Londra e Dubai e a volte mi sembra quasi una vacanza, perché è l'unico momento in cui riesco a rilassarmi un po'. Entrambe le città hanno qualcosa che le rende uniche, seppur in modo diverso, e io le amo entrambe. In termini di storia e patrimonio culturale, pochi luoghi al mondo possono reggere il confronto con Londra. È un crogiolo di moltissime nazionalità immerse in secoli di architettura e progresso. Per me, un orologio come il Montblanc 1858 Chronograph si ricollega in modo chiaro a Londra. Buona parte del design di questo segnatempo si ispira al suo predecessore, realizzato circa 85 anni fa: il movimento, infatti, ha la stessa struttura dello storico Minerva Calibro 17.29, mentre la finitura è stata migliorata grazie alla lavorazione "Côte des Geneve" applicata a mano e alla bisellatura sfaccettata lungo i ponti del movimento. Un orologio bello sotto ogni punto di vista.

 

 

Un'altra delle mie città preferite è Parigi. La visito molto spesso (7-8 volte l'anno), anche se di solito non mi fermo mai più di un paio di giorni. Adoro il modo in cui moda e arte si mescolano in questa città e amo la sua varietà di incredibili ristoranti. Se avete poco tempo a disposizione per visitare la capitale della moda, vi consiglio di programmare bene ciò che desiderate fare o i luoghi da visitare; con l'esperienza si impara anche a evitare ritardi superflui dovuti al traffico dell'ora di punta o a gruppi in gita in città. Un luogo che offre così tanto merita un orologio che regali le stesse emozioni e il Tourbillon Cylindrique Geosphères Vasco da Gama della collezione Villeret è la scelta ideale. La combinazione di tourbillon cilindrico e indicazione di tre fusi orari è senza precedenti e a questa prodezza tecnica si aggiungono un quadrante e una cassa dal design superbo. Il movimento, che include 281 componenti, è visibile nella parte superiore (dove c'è il tourbillon) attraverso il quadrante multistrato in oro 18 carati. Le due sfere mostrano la notte e il giorno dagli emisferi boreale e australe, con l'aiuto di due dischi rotanti che indicano le 24 ore, mentre l'ora "di casa" è visibile in un sotto-quadrante ispirato alla rosa dei venti: un chiaro riferimento al celebre monumento di Lisbona, città da cui ebbe inizio il viaggio di Vasco da Gama;... un logio complesso per una città forse ugualmente complessa ;)

Anish Bhatt, Watch Anish