December 2018 - 6 Minute read

Cosa c'è nella tua lista dei desideri,
Caroline Issa?

Come la Fashion Director di Tank Magazine's, Caroline Issa, ha realizzato il suo desiderio di apprendere l'arte della calligrafia.

Una passione per le parole scritte a mano:

È fine autunno a Londra, il cielo è grigio e cupo, ma Caroline Issa è radiosa. È seduta nel suo ufficio, davanti ad una parete di libri e riviste impilati in tutte le direzioni fino al soffitto. La scena conferma il suo amore per il mondo analogico. In qualità di fashion director ed editore della rivista cartacea di moda Tank, Caroline non è estranea all'importanza della durevole fisicità delle cose. "A casa ho una parete tappezzata di bigliettini scritti a mano ed in ufficio ho un taccuino pieno di appunti manoscritti. Adoro gli appunti scritti a mano. Penso che mostrino un impegno in termini di tempo, fatica e sincerità... sono oggetti da collezione, senza tempo e preziosi", afferma Caroline, seduta alla sua scrivania. Per queste festività Caroline desidera riflettere tale impegno in termini di tempo e di fatica scrivendo a mano i suoi biglietti di auguri e Montblanc la sta aiutando a realizzare questo desiderio. "Ho sempre voluto imparare l’arte della calligrafia, perché voglio permeare e personalizzare i miei biglietti ad amici e parenti mettendoci dentro un po' di me."

"Adoro gli appunti scritti a mano... sono oggetti da collezione, senza tempo e preziosi."

– Caroline Issa

Nello "studio" di calligrafia:

Questa mattina Caroline si reca nelle luminose sale per riunioni private di Mortimer House, nel quartiere Fitzrovia di Londra, dove deve incontrare l'artista calligrafa Alice Grabb. Alice saluta Caroline con un abbraccio caloroso, come se si conoscessero da anni. Caroline e Alice si accomodano in quello che potrebbe essere descritto come lo studio temporaneo di Alice: un tavolo in mogano è cosparso di strumenti da scrittura Montblanc, inchiostro profumato Elixir e carta di pregio fatta a mano. Alice mostra a Caroline come impugnare lo strumento da scrittura, come dare forma alle lettere, come intingere l'inchiostro. Chiacchierano su chi nella vita di Caroline "si merita un biglietto calligrafato". "La mia famiglia vive in Canada, io ho frequentato l'università negli Stati Uniti, i miei parenti vivono in Asia e in Medio Oriente, quindi la mia rete di persone care è vasta... un SMS non renderebbe giustizia", afferma Caroline.

"Il modo in cui mi disconnetterò da tutto sarà scrivendo biglietti di auguri calligrafati con messaggi per i miei cari."

– Caroline Issa

La gioia di riscoprire la lentezza:

La conversazione si sposta sull'idea di rallentare i ritmi durante queste festività. Alice parla di come la calligrafia richieda moltissima pazienza ed attenzione al dettaglio, due cose che non si possono ottenere con la fretta. Nella sua attività commerciale Alice inizia sempre disegnando tutto a mano e ripetendo l'operazione finché il risultato non è perfetto. Tale livello di perfezionismo è possibile solo quando si hanno il tempo e la concentrazione per farlo. Questo momento di disconnessione è presente anche nel lavoro di Caroline. Lavorando in particolare nel mondo dell'editoria, i momenti in cui stacca il telefono o chiude il portatile sono una pura necessità. "Staccare per un attimo è incredibilmente difficile in questo mondo frenetico e concitato... ma ritengo che sia davvero importante", spiega Caroline. I suoi week-end sono un'occasione per ritagliarsi del tempo in cui sedersi e leggere, per arricchire la propria vita con stimoli creativi o informazioni che trova interessanti e affascinanti. È un rituale che influisce positivamente su tutta la sua settimana lavorativa. "Penso che quando riesci a trovare il tempo di cogliere l'attimo e staccarti da tutto, questo abbia ripercussioni positive su tutta la tua giornata."

"Quando riesci a trovare il tempo di cogliere l'attimo e staccarti da tutto, questo influenza positivamente tutta la tua giornata.”

– Caroline Issa

Un periodo di festività all'insegna di legami più stretti:

Ormai padrona della tecnica e degli strumenti per scrivere a mano gli auguri di Natale ai propri cari quest'anno, Caroline saluta Alice. Con l'aiuto di Montblanc Caroline ha realizzato il suo desiderio di rallentare ed apprendere l'arte della calligrafia, instaurando un processo che la porterà verso un periodo natalizio all'insegna dei legami affettivi e della felicità. "Dobbiamo ritrovare un contatto con il mondo fisico o trascorrere un po' più di tempo ad apprendere, pensare e fare... questo aiuta veramente e ti rende molto più efficiente e felice." Durante queste feste Montblanc sta aiutando diversi artisti a realizzare i propri desideri, da Firenze a New York, fino alle montagne sperdute del Kirghizistan. Cosa c'è nella tua lista dei desideri?